IMPLANTOLOGIA POCO OSSO

Impianti dentali fissi con poco osso e senza osso

Impianti Dentali Fissi Con Poco Osso Mascellare

Portale di implantologia dentale, per offrire informazioni e tecniche innovative, per tutti i pazienti, con gravi o gravissime atrofie mascellari, che desiderano tornare a masticare e sorridere evitando innesti d’osso e grandi rialzi del seno mascellare. Se sei un paziente con gravi atrofie mascellari e mandibolari, non disperare, oggi con l’implantologia dentale fissa con poco osso puoi tornare a masticare e sorridere con una nuova dentatura bella fissa e definitiva.
La grande opportunità di riabilitazione che oggi possiamo offrire alle centinaia di pazienti, con queste gravi e gravissime atrofie, possiamo grazie alle nuove tecniche di implantologia sfruttando come zone d’osso d’ancoraggio le cosidette ossa basali.

COSA SONO LE OSSA BASALI?

Le ossa basali, sono le ossa che fungono da pilastri di resistenza per il cranio, quando le ordinarie ossa alveolari mascellari e mandibolari si consumano sino a scomparire.
La particolarità di queste ossa basali che le contraddistinguono e le rendono super idonee per questo scopo è il fatto che non si consumano nel corso del tempo oltre ad essere particolarmente dure.

L’insieme di queste ottime peculiarità le rendono estremamente efficaci, quando vengono usate per l’ancoraggio frontale tramite gli impianti dentali zigomatici, nella zona frontale degli zigomi e estremamente funzionali, quando vengono inseriti gli impianti dentali pterigoidei, nelle ossa basali posteriori molari nella zona staccata dal mascellare dal nome Palatino Pterigoideo, con l’inserimento di questi 4 impianti dentali speciali nelle ossa basali, offrono l’opportunità di risolvere una volta per tutte la grave atrofia mascellare di un qualsiasi paziente.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *