implantologia poco osso

Implantologia poco osso – impianti dentali senza osso a carico immediato

Oggi vi presentiamo un caso della nostra paziente Maestra di Trieste, che si è rivolta al centro super specializzato in atrofie mascellari di Padova, per una gravissima atrofia che da un po’ di tempo le condiziona la vita.

Angela si e’ rivolta presso molti centri, ma la risposta sempre la stessa, pultroppo il tuo caso risulta estremamente grave e nulla si puo’ fare.

Guardando su internet trova IMPLANTOLOGIA NETWORK e i tanti video di casi complessi risolti, ci contatta, prenota una visita a Padova.

Il giorno della visita effettivamente si riscontrano gravi atrofie sia nel mascellare superiore sia nella mandibola inferiore per mezzo sia di una panoramica che di una tac cone beam.

Il problema di Angela, che presenta un osso, oltre che atrofico risulta estremamente sottile ed infine se non bastasse, risulta di cattiva qualità spugnoso, non compatto.

Ad ogni modo accettiamo la sfida e la paziente viene operata in una mattinata sia nella mascella superiore, einserendo 2 impianti pterigoidei nell’osso basale che non si consuma, e 5 impianti in premaxilla 3 trasversali e 2 nasali.

SOLUZIONE NOSTRA TECNICA PER GRAVE ATROFIA MASCELLARE SUPERIORE SFRUTTANDO OSSA BASALI DURE CHE NON SI CONSUMANO CON GLI IMPIANTI PTERIGOIDEI EVITANDO SIA GLI INNESTI D’OSSO AUTOLOGHI CHE I GRANDI RIALZI DEI SENI MASCELLARI. SEGUE FOTO INSERIMENTO IMPIANTI PTERIGOIDEI PAZIENTE SENZA OSSO MASCELLARE SUPERIORE POSTERIORE GRAVE

La mandibola risulta estremamente complessa, le condizioni attuali impediscono l’inserimento di un qualsiasi diametro cilindrico di impianto dentale, in oltre la forma di questo osso mandibolare risulta a clessidra largo agli apici strettissimo al centro.

Per questa sfida il professore impiega 6 impianti dentali a spillo risolvendo il caso.

Al termine dell’intervento la paziente torna a casa con 2 circolari fissi a carico immediato senza falsa gengiva.

Terminato intervento a carico immediato inserimento 2 circolari fissi provvisori senza falsa gengiva

PASSATI 5 MESI PREPARAZIONEINSERIMENTO PROTESI FISSE CIRCOLARI – INSERIMENTO BARRA IN TITANIO SALDATA TRA GLI IMPIANTI DENTALI AUMENTANDONE LA FORZA E LA RESISTENZA DURANTE LE FASI DI MASTICAZIONE FUTURA.

Passati i 5 mesi impianti osteointegrati, passiamo alla solidarizzazione tra gli impianti con barra in titanio saldata tra gli stessi per montare la protesi fissa definitiva

Tel 388 7527525 Implantologia Network – SUPER ESPERTI IN ATROFIE GRAVI E GRAVISSIME DI MASCELLE E MANDIBOLE. Nelle gravissime atrofie mandibolari inferiori, riabilitiamo il paziente con nostre tecniche innovative, in questo filmato, siamo nella fase di osteointegrazione degli impianti dentali a spillo, perche’ la paziente oltre che possedere un osso atrofico riassorbito, risulta estremamente sottile a forma di clissidra e di non buona qualità molto spugnoso. Per evitare problemi futuri durante la masticazione con protesi fissa circolare senza falsa gengiva, solidarizziamo tra loro tutti gli impianti con una barra dentale in titanio saldata tra gli impianti, aumentando notevolmente la forza di resistenza degli stessi, garantendo una lunga vita durante tutte le fasi della masticazione futura della nostre paziente.

Passano 6 mesi al controllo tutti gli impianti sono guariti e osteointegrati a questo punto passiamo dai circolari fissi provvisori a quelli definitivi.

IL TUO CASO E’ DISPERATO COME LA NOSTRA PAZIENTE DI TRIESTE? CHIAMACI ADESSO AL TEL 388 7527525 E RISOLVI DEFINITIVAMENTE IL TUO PROBLEMA DENTALE

TESTIMONIANZA PAZIENTE ANGELA DA TRIESTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *