Responsive Menu
Add more content here...

Perimplantite cosa fare?

La gestione della peri-implantite richiede un intervento tempestivo da parte del professionista odontoiatrico. Ecco alcune azioni che potrebbero essere adottate una volta che gli impianti dentali mostrano segni di peri-implantite:

  • Valutazione Clinica e Radiografica:
    • Il dentista eseguirà una valutazione clinica approfondita e potrebbe utilizzare esami radiografici per esaminare l’estensione del problema.
  • Rimozione della Placca e Tartaro:
    • La rimozione della placca batterica e del tartaro intorno agli impianti è essenziale. Questo può essere fatto attraverso una pulizia professionale approfondita.
  • Terapia Antibiotica:
    • In alcuni casi, può essere prescritta una terapia antibiotica per gestire eventuali infezioni.
  • Istruzioni sull’Igiene Orale:
    • Il paziente riceverà istruzioni dettagliate sull’igiene orale, comprese le tecniche di spazzolatura e l’uso del filo interdentale, per mantenere una buona salute orale.
  • Chirurgia Parodontale:
    • In casi più gravi, potrebbe essere necessaria la chirurgia parodontale per trattare l’infiammazione e ripristinare la salute dei tessuti circostanti.
  • Gestione del Dolore e dell’Infiammazione:
    • L’uso di farmaci antinfiammatori e analgesici può aiutare a gestire il dolore e l’infiammazione associati alla peri-implantite.
  • Rivalutazione Periodica:
    • Sarà necessario un follow-up regolare per monitorare la risposta al trattamento e apportare eventuali modifiche o aggiustamenti necessari.
  • Interventi Chirurgici Avanzati:
    • In situazioni più gravi, potrebbe essere necessario considerare interventi chirurgici più avanzati, come la rimozione dell’impianto compromesso o procedure di rigenerazione tissutale.

È importante sottolineare che il successo del trattamento dipenderà dalla tempestività dell’intervento e dalla collaborazione del paziente nel seguire le indicazioni del dentista per l’igiene orale. In alcuni casi, potrebbe essere necessario rimuovere l’impianto se la perdita di osso è significativa o se la peri-implantite non risponde alle terapie conservative. La prevenzione è fondamentale, e il mantenimento di una buona igiene orale e le visite regolari dal dentista sono cruciali per evitare la peri-implantite.

 

  1. Che cosa è la Perimplantite?
  2. Perimplantite analizziamo Cause
  3. Perimplantite come prevenirla?
  4. Perimplantite cosa fare?
  5. Perimplantite reinserimento impianti